(Torino)Cimba, reclusa in garage. Una gatta non per tutti

Tutti i nostri "Happy Ending"

(Torino)Cimba, reclusa in garage. Una gatta non per tutti

Messaggioda miriam » mar apr 11, 2017 12:56 pm

Immagine
Cimba non ha una storia come gli altri e non ha il carattere semplice. Eppure essere stata comprata non le ha garantito una bella vita e non sappiamo se sia sempre stata com'è ora o se fosse diversa, ma vi basti sapere che la prima famiglia l'ha tenuta in casa fin quando non è nata la prima bambina, poi è stata regalata ad un'altra famiglia che dopo poco l'ha relegata in un garage. Sempre sola, chiusa al buio (immaginate quanto siano grandi le finestre di un garage e quanta luce possa arrivare!), mentre in estate poteva stare nel cortile per poi essere rimessa nel garage. Poi siamo venute a conoscenza della sua storia e molto "onestamente" la gatta ci era stata definita "dolce e affettuosa" come se non avremmo realizzato subito che definirla era quantomeno fantasioso! La spostiamo a casa di una coppia che si ritrova una gatta complicata da gestire, unita la loro inesperienza Cimba scappa per ben due volte da casa loro. La ritroviamo miracolosamente e la spostiamo nuovamente a casa di una nostra volontaria più esperta. Il suo stallo dura da circa 2 mesi in cui ci sono stati progressi e abbiamo potuto appurare il suo carattere e le sue esigenze: lei ha bisogno di una casa con giardino! È terrorizzata dagli altri gatti (per questa ragione si cerca adozione dove non ce ne siano) e prima di dare confidenza ci mette un po' di tempo. Tiene a distanza con soffi e zampate ma poi è la prima a strusciarsi sulle gambe e a miagolare a gran voce se resta sola per troppe ore durante il giorno. Se fosse una persona la definiremmo un po' "esaurita", ma Cimba non può raccontarci cosa sia realmente successo. Non sappiamo se magari si sia stata picchiata o punita per questo suo carattere oppure se tutti questi spostamenti e la reclusione per 730 giorni, l'abbiano inasprita. Chi può dirlo... Ma basta conoscerla e capire come relazionarsi a lei, andare oltre quella scorza per vedere quello che è. Una gatta che ne ha passate troppe e ora merita la vita che desidera. Non sarà facile trovare qualcuno adatto per lei ma ci proviamo. In primis serve una persona esperta di gatti, che li conosca e li apprezzi quando non sono super coccoloni. Una persona che capisca e rispetti i suoi tempi e sopratutto serve per lei una casa con il giardino. Cimba non ha molte pretese è molto tranquilla, ama dormire sul divano, adora il cibo e le piace prendere il sole e stare al caldo. Nulla di più. Per questo chiediamo aiuto a chi abbia voglia di darle finalmente una sistemazione definitiva di farsi avanti. Servirà un periodo di ambientamento lungo e poi potrà uscire all'aperto. Sarebbe meraviglioso poterle far passare la sua prima estate in libertà! Lo sappiamo Cimba non è una gatta per cui possa scattare amore a prima vista, per questa ragione potrà colpire solo chi conosce profondamente i felini e ha quel giusto spirito da "crocerossina" per farla rinascere. Ovviamente Elisabetta che la sta tenendo a casa aiuterà e seguirà passo passo chi deciderà di adottarla.
Cimba è adottabile a Torino e prov, previo controllo pre affido (una visita a casa vostra per conoscerci) e firma del modulo di adozione. Per info contattare associazione Le Sfigatte: adozioni@lesfigatte.org oppure mandando un sms o WhatsApp a Miriam 334 1890545 (sarete ricontattati) dal 18/04 al 18/05 contattare Elisabetta 347 2689073
miriam
 
Messaggi: 934
Iscritto il: mer gen 27, 2010 11:22 pm

Share On:

Share on Facebook Facebook Share on Twitter Twitter Share on Digg Digg

Torna a Gatti adottati

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron