(Torino)Pongo...guardate solo il suo musetto triste

Tutti i nostri "Happy Ending"

(Torino)Pongo...guardate solo il suo musetto triste

Messaggioda miriam » mer giu 26, 2013 9:09 pm

Immagine
Pongo non è un cucciolo, non attira l'attenzione... Pongo ha solo bisogno di una persona che lo ami e abbia la consapevolezza che la sua salute è cagionevole e a maggior ragione ancora più fragile e bisognoso di qualcuno che lo accolga per quello che è...
Pongo è stato ritrovato a Nichelino (TO) il 30 maggio e nello stesso giorno è stato ricoverato. Visibilmente sofferente era sul ciglio della strada... vagava esausto e senza forze, le macchine gli passavano accanto non curandosi di lui e chissà grazie a chi non è stato investito. Notato da una nostra volontaria, si è fatto subito prendere, non ha opposto resistenza e con quelle poche forze che aveva ha dimostrato la sua gratitudine con dolcezza, porgendo la testolina sulla mano della sua salvatrice... proprio come lo vedete in foto! Portato subito in clinica era visibilmente disidrato, affamato e pur trovandoci di fronte un gatto giovane sembrava portare sulle spalle molti più anni. Presentava una forma virale di raffreddore, pieno di pulci e terribilmente anemico sono iniziate subito le terapie. Il raffreddore è passato ma lui è un micio con atassia cerebellare (vuol dire che barcolla quando cammina) e ha l' eosinofilia dovuto probabilmente all'emobartonella. Si presenta ancora ad oggi anemico e purtroppo tutto questo lo rende debole che tollera poco i medicinali (infatti è attentamente seguito dai veterinari). Insomma la sua situazione è sempre in bilico, non rieschia di morire e i suoi problemi non sono contagiosi per altri gatti e per fortuna non è positivo né alla Fiv né alla FeLV. Pongo ha un'età tra i 2 e i 4 anni e attualmente sta seguendo una cura con vitamine e cortisone. Mangia e passa le sue giornate in gabbia... dorme... ma potrebbe tranquillamente stare in una casa e di sicuro un divano o un letto e tante coccole in più potrebbero aiutarlo se non altro a stare un pochino meglio e provare l'amore che nessuno gli ha mai dato. In questo periodo di cuccioli bellissimi vi chiediamo di notare anche lui, è un micino veramente bisognoso di amore e di trovare una casa in cui poter stare tranquillo e rimettersi poco alla volta. Non possiamo sapere se migliorerà o se rimarrà sempre così, di certo è un gatto che ha bisogno di essere seguito per questa ragione per lui cerchiamo appoggio temporaneo o adozione esclusivamente a Torino e prov. in modo che possa essere seguito dagli stessi veterinari che ce l'hanno in cura da maggio. Non sappiamo come possa comportarsi con altri gatti ma se avete in casa un gatto buono e non territoriale per favore offritevi. Vi chiediamo di guardare il suo musetto triste e chiedervi se non ci sia sul serio un posto per lui nella vostra vita. Se decideste di accoglierlo vi forniremo tutto il supporto necessario e per qualsiasi cosa potrete contattarci. Vorremmo potergli tanto dare una speranza di vita migliore oltre ad una gabbia e se non potete accoglierlo in casa girate almeno il suo appello... è un piccolo gesto che per noi vuol dire molto.
Pongo si trova a Torino, è possibile conoscerlo di persona e parlare direttamente con i veterinari della Clinica per avere tutte le informazioni che desiderate. Cerchiamo adozione esclusivamente a Torino e provincia per i motivi sopra indicati e tassativamente in appartamento (per poter seguire al meglio le sue condizioni di salute). Per adottarlo (o per accoglierlo temporaneamente in qualità di stallatore ) è richiesto il pre affido (una visita a casa vostra per conoscerci) e firma del modulo di adozione (o di stallo). Per info e adozioni o stallo inviare contattare Associazione Le Sfigatte: adozioni@lesfigatte.org (gradita una breve descrizione) o telefonare a Miriam (dalle ore 18.30 in poi) al 334 1890545 (in caso di mancata risposta riprovare o inviare un sms).
miriam
 
Messaggi: 1048
Iscritto il: mer gen 27, 2010 11:22 pm

Share On:

Share on Facebook Facebook Share on Twitter Twitter Share on Digg Digg

Torna a Gatti adottati

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron